{MESSAGE}
{MESSAGE}
Conferma
Annulla
  • en
  • el
  • de
  • it

Istruzioni per il parasailor

Parasailor: consiglio sicurezza utili

Come anche negli altri sport acquatici dirimorchiamento, così anche nel parasailor vanno rispettate determinate norme di sicurezza previste dalla legge. La maggiorparte diesseriguardale caratteristiche degli scafi veloci da traino, che devono essere lunghi almeno 5 metri e disporre di un motore intorno ai 150 cavalli; la lunghezza del cavo da traino non deve superare gli 80 metri e deve essere spesso almeno 12 mm. I movimenti dell’imbarcazione devono infine avvenire ad almeno 200 metri dai bagnanti.

La sicurezza garantita dal nostro celebre Club

Per dedicarti in sicurezza agli sport acquatici, e tanto più al parasailor, è fondamentale scegliere realtà specializzate la cui professionalità è ampiamente riconosciuta. Il Dassia Ski Clubè appunto una di queste. Sappiamo bene che il parasailor, ancorché molto emozionante e coinvolgente, comporta anche dei rischi. Per questo mettiamo al servizio dei nostri clienti gli addetti maggiormente specializzati,che provvederanno a farti decollare e atterrare in tutta sicurezza. I nostri esperti sanno gestire al meglio l’ottima attrezzatura di cui disporrai e dal 1973 lavorano per permettere ai nostri ospiti di godere appieno e in tranquillità questo magnificosport, evitando qualsiasi tipo di infortunio.

Controllo permanentedell’attrezzatura

Ilparasailorrichiedeunottimoequipaggiamentocomposto daganciditraino e corde solide e affidabili che ti verrà fornito dagli esperti del Dassia Ski Club. Tuttavia, seperqualsiasiragione dovessiavvertire qualche motivo di insicurezza, potrai riferirlo al pilota, il quale provvederà a fornirti una nuova attrezzatura. Inoltre, il perfetto funzionamento dell’equipaggiamentomedicoedicomunicazione dovrà essere controllato quotidianamente.

Comunicazione col pilota dello scafo

Ancora prima di iniziare l’attività dovraiconosceretutti i consigli per la sicurezza e le modalità con cui in qualsiasi momento potrai comunicare con il pilota dello scafo. Ancorché difficili, tali modalità non sono certamente impossibili da imparare. Esisteunsistemadicomunicazionebasatosuigesti su cui verrai pienamente informato. Nonesitareachiederechiarimenti suqualsiasidubbioinproposito!

Responsabilità del pilota e dell’atleta circa la sicurezza

Durante il volo l’atleta è obbligatoriamente tenuto a indossare sempre un salvagente. Dal canto suo, il pilota dello scafoche tira il paracadute, onde evitare incidenti, deve seguire un percorso libero da rocce sommerse o a fior d’acqua, isolette pietrose, strutture di ogni genere e imbarcazioni ormeggiate e in movimento.

Necessario il costante controllo della situazione metereologica

Le condizioni atmosferiche vanno certamente monitorate molto spesso. La spiaggia di Dassià, ancorché situata in un golfo, non di rado è sferzata da venti che rendono sconsigliabile praticare parasailor. Le previsioni del tempo saranno pertanto molto importanti sia per il nostro personale tecnico sia per te.